18 Ottobre 2019
08:02

Convenzioni per i commercianti: Estra in “casa” di Confesercenti

Convenzioni per i commercianti: Estra in “casa” di Confesercenti

Consulenti dell’azienda a disposizione nelle sedi di Arezzo e Poppi dell’Associazione

“Siamo a disposizione delle aziende del territorio e vogliamo essere con loro fino in fondo per sostenere sviluppo e occupazione– dichiara il Presidente di Estra, Francesco Macrì. Da qui la nostra collaborazione con le imprese e le loro associazioni. E intendiamo svilupparla favorendo al massimo la possibilità di dialogo e di ricerca di soluzioni personalizzate. Ecco la presenza di nostri consulenti nelle sedi Confesercenti”.

“L’associazione di categoria – dichiara il presidente di Confesercenti Mario Landini – prosegue l’impegno a fianco delle imprese. La collaborazione con Estra, permette di offrire agli associati un servizio utile a monitorare le bollette nell’ottica di contenere i costi aziendali. Lo sportello infatti consentirà agli associati di poter chiedere una consulenza agli esperti capaci di leggere le bollette e di suggerire soluzioni per poter contenere i costi di energia e gas anche grazie a offerte particolarmente vantaggiose per gli associati di Confesercenti”.

Sarà quindi operativo da martedì 4 giugno, con orario 9,30 – 12,30 lo Sportello Energia presso la sede di Confesercenti di Arezzo e da giovedì 6 giugno anche presso la sede di Poppi e con lo stesso orario dell’associazione di categoria. Per tutto il 2019 le imprese associate interessate a cogliere le opportunità offerte dalla convezione siglata da Confesercenti con Estra lo scorso luglio per abbattere i costi per l’energia, avranno così un punto di riferimento sul territorio con la presenza dei consulenti di Estra.

La convezione prevede infatti una prima offerta sul gas e con essa Estra Energie garantisce gas a prezzo fisso e invariato per 12 mesi con in più uno sconto sulla materia prima. Una soluzione ideale per le imprese che hanno bisogno di certezze e stabilità per programmare lo sviluppo delle loro attività.
La seconda offerta è per l’energia elettrica. Si tratta di condizioni particolari di fornitura di energia elettrica per consumi annui inferiori a 500.000 kWh. E’ un’offerta destinata a chi, ogni giorno, intende stare al passo con la Borsa Elettrica Italiana per un prezzo sempre in linea con il P.U.N. (Prezzo Unico Nazionale).

Segui:

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti i cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.

X