20 Aprile 2019
20:30

Junior Chef: in scadenza le iscrizioni al corso gratuito di formazione

Junior Chef: in scadenza le iscrizioni al corso gratuito di formazione

In Confesercenti, imperdibile offerta formativa per i giovani fuoriusciti dalla scuola

Scadono il 28 febbraio le iscrizioni per il corso di formazione gratuito “Junior chef”. Imperdibile occasione formativa per diventare addetto all’approvvigionamento della cucina, conservazione e trattamento delle materie prime e alla preparazione dei pasti. Il progetto è finanziato con le risorse del Fondo Sociale Europeo e realizzato nel territorio dell’UTR di Arezzo. Il corso è interamente gratuito, in quanto finanziato con le risorse del POR FSE TOSCANA 2014-2020 e rientra nell’ambito di Giovanisì (www.giovanisi.it), il progetto della Regione Toscana per l’autonomia dei giovani.

Una qualifica preziosa per chi intende presentarsi nel mondo del lavoro come operatore della ristorazione con le competenze necessarie a preparare pasti all’interno di alberghi, mense o ristoranti.
Il corso è riservato ai giovani di età inferiore ai 18 anni che hanno adempiuto all’obbligo di istruzione e sono fuoriusciti dal sistema scolastico. I giovani devono avere un’età inferiore ai 18 anni al momento dell’iscrizione al percorso. Per gli allievi stranieri è richiesta la conoscenza della lingua italiana. Per gli allievi stranieri non comunitari è richiesto il permesso di soggiorno. È prevista una riserva di posti per sei ragazze. Le lezioni prenderanno il via nel mese di marzo 2019 per concludersi nel maggio 2020. Sono ben 2.100 ore di cui 1.300 ore di lezioni teoriche e 800 ore di lezioni pratiche.

“Durante il corso – spiega il direttore dell’agenzia formativa Cescot Arezzo – i corsisti impareranno le modalità di approvvigionamento delle materie prime, come conservare e stoccare le materie prime e prendersi cura degli ambienti, delle attrezzature e degli utensili. Inoltre sarà insegnato come predisporre menù semplici, preparare piatti, trattare le materie prime e i semilavorati”. Le lezioni saranno settimanali dal lunedì al venerdì e al termine del corso i giovani potranno affacciarsi nel mondo del lavoro.

“Una preparazione che offre sbocchi occupazionali – aggiunge Chiara Crociani – e che risulterà utile per chi intende lavorare all’interno di ristoranti, alberghi o mense. L’esperienza ci conferma che la stragrande maggioranza dei ragazzi e delle ragazze che hanno frequentato negli anni passati il corso ed hanno ottenuto la qualifica di addetto all’approvvigionamento della cucina adesso lavorano stabilmente nel settore della ristorazione”. Il corso prevede la partecipazione di 15 corsisti di cui almeno sei ragazze, compatibilmente con la tipologia delle domande d’iscrizione. Per informazioni e iscrizioni rivolgersi a Cescot Arezzo in via Fiorentina 240 ad Arezzo, telefonando allo 0575.984312, oppure tramite fax 0575.383291, o inviando una mail all’indirizzo: m.billi@confesercenti.ar.it.

Arezzo, 11 febbraio 2019

Segui:

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti i cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.

X