24 Gennaio 2020
13:11

DENUNCIA DI ESERCIZIO PER LA VENDITA DI PRODOTTI A BASE ALCOLICA E PER LA SOMMINISTRAZIONE DI BEVANDE ALCOLICHE

DENUNCIA DI ESERCIZIO PER LA VENDITA DI PRODOTTI A BASE ALCOLICA E PER LA SOMMINISTRAZIONE DI BEVANDE ALCOLICHE

Il 31 dicembre 2019 scade il termine per presentare la documentazione obbligatoria

Si ricorda che è stato reintrodotto l’obbligo di Licenza fiscale per gli alcolici. Confesercenti comunica ai soci che il 31 dicembre 2019 scade il termine per la presentazione della domanda. Un obbligo previsto non solo per gli alcolici di tutte le gradazioni compreso la birra ma anche per i profumi a base alcolica.

L’adempimento quindi potrebbe riguardare anche i negozi di abbigliamento, le tabaccherie, le cartolerie, le estetiste, le parrucchiere, le edicole e tutte le attiva che generalmente commerciano alcolici e profumi oltre naturalmente i bar, le rosticcerie, i ristoranti e le pizzerie.

Nella nota del Segretario Generale prot. n. 220.sg/19 MB/pc, del 3 luglio 2019, avente ad oggetto il “Decreto Crescita” (DL n. 34/2019 – “Misure urgenti di crescita economica e per la risoluzione di specifiche situazioni di crisi”), si avvisava, la reintroduzione della denuncia fiscale per la vendita al di alcolici, precedentemente abolita con la legge 124/2017 quando era stato escluso l’obbligo.

Come si ricorderà, l’art. 29, comma 2, del testo unico delle disposizioni legislative concernenti le imposte sulla produzione e sui consumi, di cui al decreto legislativo 26 ottobre 1995, n. 504, prevedeva, fino all’entrata in vigore dell’art. 1, comma 178, della legge 4 agosto 2017, n. 124, l’obbligo,  anche per gli esercizi di vendita di bevande alcoliche assoggettate ad accisa, di fare denuncia dell’esercizio all’Ufficio dell’Agenzia delle dogane competente per territorio.

Rintrodotta l’obbligatorietà, adesso sta per avvicinarsi la data entro la quale la legge prevede di dare comunicazione.

Gli uffici di Confesercenti sono a disposizione per ulteriori informazioni e per predisporre la dovuta documentazione.

Per info: Confesercenti Arezzo – Via Fiorentina – Tel.0575 984312. Rag. Sara Spaventi, Servizi Fiscali e Commercialis.spaventi@confesercenti.ar.it

Segui:

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti i cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.

X