19 Giugno 2018
02:34

Dare voce alle imprese, al via la campagna social di Confesercenti

Dare voce alle imprese, al via la campagna social di Confesercenti

Ha preso il via, mercoledì 6 giugno, la campagna social pensata da Confesercenti in vista dell’Assemblea Nazionale del 13 giugno. Un percorso che intende mettere in luce l’orgoglio degli imprenditori, la voce di quelle aziende troppo spesso bloccate dai lacci della burocrazia, dal peso della crisi economica, dalla disattenzione della politica.

Le imprese vivono oggi un periodo di forte preoccupazione e la fase di incertezza si ripercuote sul loro agire quotidiano: dalla Bolkestein che rende ‘precarie’ le concessioni balneari alle rapine che certificano una palese emergenza sicurezza, dalla fatturazione elettronica all’abusivismo che crea non poche difficoltà agli ambulanti, dalla ZTL che toglie clienti ai commercianti alla burocrazia che attanaglia gli albergatori, dall’eccesso di fisco che porta in molti ad abbassare definitivamente la saracinesca alla concorrenza sleale…

Le imprese continuano a lavorare nonostante tutto, nonostante sia stata tolta loro la voce. Voce, ed è questo il messaggio che l’Associazione guidata dalla presidente Patrizia De Luise intende lanciare con questa campagna, che Confesercenti restituisce agli imprenditori ‘urlando’ ogni giorno le istanze e le necessità delle PMI, per risolvere i nodi cruciali che bloccano il mondo delle micro, piccole e medie imprese che da sole rappresentano il 90% del tessuto imprenditoriale italiano.

Segui:

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti i cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.

X