15 Dicembre 2018
13:32

Fattura elettronica: accordo tra Confesercenti e Chianti Banca

Fattura elettronica: accordo tra Confesercenti e Chianti Banca

Soluzione di finanziamento, per un massimo di 5mila euro, per adeguarsi alla normativa

Grazie all’accordo con Confesercenti, Chianti Banca riserva agli associati di Confesercenti Arezzo una soluzione di finanziamento finalizzata a realizzare quanto previsto dalla nuova normativa in merito alla “Fatturazione elettronica”. L’importo massimo finanziabile è di 5mila euro e le operazioni ammesse sono gli investimenti da sostenere o sostenuti negli ultimi 6 mesi per la “fatturazione elettronica”

L’offerta è valida fino al 30 giugno 2019. Per info contattare gli uffici di Confesercenti.
Tassi, prezzi e condizioni dei prodotti e servizi sono riportato sui fogli informativi disponibili presso le filiali Chianti Banca e sul sito www.chiantibanca.it

Scarica la brochure del finanziamento

Segui:

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti i cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.

X