17 Gennaio 2022
09:14

Dichiarazione ambientale MUD 2017: la scadenza

Dichiarazione ambientale MUD 2017: la scadenza

Martedì 2 maggio 2017 (in quanto il 30 aprile cade di domenica) scade il termine per la presentazione della dichiarazione MUD, il Modello Unico di Dichiarazione Ambientale relativa ai rifiuti speciali prodotti e/o smaltiti nell’anno 2016.

La modulistica da utilizzare e le modalità di presentazione sono contenuti nel DPCM 17/12/2014 e successivamente confermato dal DPCM 21/12/2015, non sono state introdotte sostanziali novità rispetto a quanto previsto per l’anno precedente.
Rimangono immutati i soggetti obbligati alla comunicazione rifiuti che sono così individuati:
– imprese ed enti produttori iniziali di rifiuti pericolosi;
– imprese ed enti produttori iniziali di rifiuti non pericolosi che hanno più di dieci dipendenti da
attività artigianali, industriali e da recupero e smaltimento;
– chiunque effettua a titolo professionale attività di raccolta e trasporto di rifiuti;
– commercianti ed intermediari di rifiuti senza detenzione;
– imprese ed enti che effettuano operazioni di recupero e smaltimento dei rifiuti;

Confesercenti Arezzo mette a disposizione delle imprese interessate il servizio di consulenza qualificata per la presentazione della dichiarazione dei rifiuti – MUD- ; pertanto si invitano le imprese interessate a contattare gli Uffici di Confesercenti Arezzo presenti sul territorio per prendere uno specifico appuntamento.

Segui:
x

Continuando la navigazione o chiudendo questa finestra, accetti l'utilizzo dei cookies.

Questo sito o gli strumenti terzi qui utilizzati sfruttano cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Chiudendo questo banner o proseguendo la navigazione, acconsenti all’uso dei cookie.

X
x