15 Dicembre 2018
13:21

News Nazionali

Consumi, frenata peggiore del previsto

Consumi, frenata peggiore del previsto

L’analisi di Confesercenti sui dati Istat del II trimestre: conseguenze sulla crescita, così Pil 2018 verso +1,1%. Puntare su investimenti e consumi, no ad IVA e ad ulteriori inasprimenti fiscali Una frenata più brusca del previsto, che potrebbe pesare fortemente…

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti i cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.

X