23 Ottobre 2018
07:07

ASSOHOTEL: “BENE CENTINAIO, ORA PASSARE DALLE PAROLE AI FATTI”

ASSOHOTEL: “BENE CENTINAIO, ORA PASSARE DALLE PAROLE AI FATTI”

“Siamo particolarmente soddisfatti che vengano discusse ed evidenziate tante importanti problematiche del settore turistico e alberghiero, ma abbiamo bisogno urgente di passare dagli spot agli interventi, mettendo in pratica questi impegni con provvedimenti ed atti di Governo”. Sono queste le parole di Claudio Albonetti, presidente di Assohotel Confesercenti, a commento della relazione del ministro delle Politiche agricole alimentari e forestali e del turismo, Gian Marco Centinaio, sugli indirizzi programmatici del suo dicastero in materia di turismo.
“La Giunta nazionale di Assohotel, oggi riunita – continua Albonetti – chiede alla politica di attivarsi con sollecitudine su tali questioni. Da parte nostra garantiamo disponibilità a fornire contributi, collaborazione ed idee per rilanciare il settore”. “Tra i principali punti toccati dal ministro – conclude il presidente di Assohotel – segnaliamo la necessità di accelerare su temi quali la formazione mirata per manager turistici e per addetti al settore, al fine di qualificare sempre di più l’offerta dei nostri servizi turistici, aumentare e migliorare le infrastrutture per lo sviluppo del Mezzogiorno con un allungamento della stagione turistica, favorire e sostenere l’innovazione e i servizi di qualità per rimanere sul mercato. Servono, inoltre, regole chiare e semplici che siano rispettate da tutte le imprese che operano nel settore turistico, combattendo abusivismo e forme di concorrenza sleale. Fondamentale, infine, intervenire con immediatezza sulla tassa di soggiorno, approvando il decreto attuativo, previsto dalla stessa legge di istituzione, affinché questa sia più uniforme e maggiormente regolamentata e controllata”.

 

 

Roma, 24 luglio 2018

Segui:

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti i cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.

X